Lo specialista dell'umidità di risalita Ferrara, Ravenna, Rovigo, Mantova, Bologna e Modena.

Come eliminare la muffa?

Come si elimina la muffa dalle pareti in maniera duratura e sana

0 3.413

Come eliminare la muffa?

Vuoi sapere come eliminare la muffa? Per sempre? Ti piacerebbe e? Tutti quei consigli che trovi scritti qua e la spesso sono inutili o risolvono il problema marginalmente, prima di tutto prova a scremare dalla tua ricerca chi è interessato solo a vendere.

Poi smetti di credere a tutti quelli che ti promettono di risolvere il problema con della vernice o degli spray miracolosi, lo stesso ambiente in cui viviamo può originare situazioni ambientali buone o pessime a seconda del nostro stile di vita, ho visto più volte appartamenti tinteggiati l’anno prima con pitture termiche che al primo freddo hanno ceduto il posto nuovamente alle spore malefiche.

Il titolo è logicamente una provocazione, dello stesso stile umoristico con cui le banche si fanno pubblicità dicendo di essere serie e convenienti, io invece te lo dico subito che la fuori ti vogliono solo vendere il prodotto miracoloso della situazione e chi sé visto sé visto.

Ricorda sempre che Il primo amico della muffa sei tu! Sei tu che non conosci o calcoli i ricambi d’aria, che cambi gli infissi senza chiederti quali siano gli svantaggi dell’isolamento termico, che appoggi gli armadi contro i muri, che riempi gli angoli con scatole, che tieni chiuse le cabine armadio senza riscaldarle o coibentarle, che appendi i quadri senza spessori, che compri le vernici nei centri del fai da te e poi mi fermo perché tanto sari anche quello che lava la muffa con la candeggina…

Come eliminare la muffa definitivamente?

La muffa – si elimina – con le – buone – abitudini, sai qual è la prima? RAGIONARCI SOPRA, se è vero che la muffa si crea la condensa tu devi provvedere subito a diminuirla con provvedimenti logici che favoriscano il ricircolo d’aria in tutti gli angoli ed il ricambio d’aria ad intervalli costanti.

Chiamare un tecnico che conosce bene il problema è il secondo punto da rispettare, logico che non puoi affidarti ad un imbianchino perché ti direbbe di tinteggiare o ad un posatore di cappotti termici perché ti proporrebbe il cappotto come soluzione, logico no…

Chi ha in mano solo un martello vede tutti i problemi come un chiodo!!

Quindi non cercare un prodotto ma piuttosto una relazione con un piano di risanamento da un’azienda specializzata, potrei anche dirti di studiare e documentarti per risolvere il problema come ho fatto io, ma non troveresti mai scritta da nessuna parte la percentuale di riuscita del tuo lavoro, perché difficilmente raggiungerai il 100% di successo, molti di noi abitano in case senza tecnologia di salvaguardia energetica a cui sono stati aggiunti degli infissi che costano più della casa e che probabilmente non farebbero entrare neanche una goccia d’acqua in caso di alluvione.

Come eliminare la muffa definitivamente?

La regola numero 1 è sempre studiare l’argomento per riconoscere i ciarlatani e poi si punta ad individuare i punti critici della propria casa, se sei in grado di riconoscere i punti deboli probabilmente saprai che non si può eliminare il problema con un intervento marginale.

Comincia da subito a regolare l’umidità con un igrometro digitale, ogni qual volta l’umidità relativa raggiunge l’ottanta per cento tu dovrai aprire le finestre.

È una regola universale?

NO

Però a volte risolve il problema meglio di cappotti, scambiatori d’aria, vernici che vengono applicati senza criterio o dove non servono.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.